Gli strumenti per fare una analisi seo per un sito web

Strumenti e Tool seo gratis

QUALI SONO GLI STRUMENTI GRATUITI ADATTI PER FARE UNA ANALISI SEO?

Backlink: come fare una giusta valutazione

Sicuramente il primo passaggio da fare è quello di controllare i blacklink, vale a dire i link esterni che si collegano al proprio sito, e si rivelano molto utili al posizionamento. Bisogna sempre esaminare il grado di popolarità che hanno, e trovare una tattica per rendere migliore questo lato, possiamo farlo anche spiando quelli dei nostri rivali.
Backlinkwatch.com è gratuito e consigliato per fare un primo controllo. Apprezzato anche perché non richiede nessuna registrazione, ed capace di fare un’analisi in breve tempo, ed aggiornare sulla propria situazione.
A disposizione si possono avere anche Ahrefs, Open site Explorer, e Majestic SEO, questi ultimi sono sicuramente strumenti più avanzati di altri, ma anche più complessi.

ANALISI DELLA VELOCITA’ DEL SITO

Come eseguire una analisi sulla velocità del sito

Il tempo che ci mette a caricare un sito è molto importante, perché incide soprattutto sul suo posizionamento. Quando un sito inizia a diventare lento nel caricamento, molto spesso viene abbandonato perché innervosisce chi lo visita, e questo atteggiamento porta a vedere un altro sito , quindi a fare visita ai propri rivali.
Gli strumenti che abbiamo a nostra disposizione per fare una giusta analisi sono:
Una versione gratuita di Gtmetrix.com che controllerà tutte le informazioni che rallentano il proprio sito, e consiglia i punti da migliorare.
Anche Pingdom Website speed test è molto valido, ed più facile da usare del primo che abbiamo elencato. Il suo uso è consigliato per un controllo rapido senza troppa attesa.

LINK, E FARE UNA GIUSTA SCANSIONE DELLA PAGINA WEB

Come controllare i link

Questo passaggio è fondamentale per avere una buona valutazione su un sito, infatti si andrà a verificare il funzionamento dei meta tag, di link mal funzionanti, e eventualmente duplicati.
Per questo possiamo usare Xenu, questo software ci aiuterà a trovare quel tipo di link che creano l’errore 404.

CONTENUTI DUPLICATI

Come fare un’analisi corretta

Per eseguire questa operazione possiamo usare Copyscape.com, basterà andare sul sito ed inserire il link da analizzare, cosÏ facendo risulteranno tutti i siti con il contenuto uguale.
E’ molto importante eseguire questa operazione, perché scopriamo se il nostro contetuto risulta uguale a quello di altre pagine web, o ancora meglio riusciremo a scoprire chi e come ha copiato dal nostro sito.

PAROLA CHIAVE

Come effettuare la ricerca

Per eseguire questa operazione entra in gioco google, che gratuitamente mette a nostra disposizione l’opzione “Pianificazione della parola chiave”.
Usando questo strumento riusciremo a ottenere informazioni sulle ricerche mensili, e quante ne sono state fatte. La parola chiave utilizzata, e quanto è stata competitiva.

SOCIAL MEDIA

Come possono essere utili

Per sapere come va il proprio sito, quanti like abbiamo ricevuto, quante persone hanno visualizzato la pagina, ci viene in aiuto SharedCount: appena si entra nel sito, baster‡ inserire il link che ci interessa, e si avrà subito una panoramica sulle condivisioni e like ricevuti, in particolar modo se si parla di Facebook e Twitter.

ANALIZZARE IL TRAFFICO

Come fare

Per analizzare costantemente la nostra pagina, e visualizzare i miglioramenti, possiamo usare Google analytics.
Con il suo utilizzo possiamo vedere quante visite abbiamo ricevuto, che pagine sono state visualizzate, per quanto tempo una persona ha visitato la nostra pagina, e quanti utenti hanno condiviso la pagina web.

testo redatto da Amato Delli Gatti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *